Reggio Calabria
Get Adobe Flash player
Log In
Iscriviti alla Newsletter

* I campi sono obbligatori
Calendario
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Mag    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Meteo
18/11/2018, 10:44
Soleggiato
Soleggiato
17°C
Temperatura percepita: 17°C
Pressione: 1010 mb
Umidità: 67%
Vento: 14 km/h N
Raffiche di vento: 14 km/h
UV-Index: 2
Alba: 06:42
Tramonto: 16:44
Previsione 18/11/2018
Giorno
Rovesci
Rovesci
19°C
Vento: 11 km/h N
Raffiche di vento: 14 km/h
max. UV-Index: 1
Notte
Parzialmente Nuvoloso con Tempeste
Parzialmente Nuvoloso con Tempeste
13°C
Vento: 7 km/h NE
Raffiche di vento: 11 km/h
max. UV-Index: 1
Previsione 19/11/2018
Giorno
Pioggia
Pioggia
21°C
Vento: 18 km/h SSE
Raffiche di vento: 25 km/h
max. UV-Index: 1
Notte
Prevalentemente Nuvoloso con Rovesci
Prevalentemente Nuvoloso con Rovesci
17°C
Vento: 18 km/h SSE
Raffiche di vento: 29 km/h
max. UV-Index: 1
 

Monthly Archives: ottobre 2018

L’Accademia del Tempo Libero lancia il contest di poesia dialettale

Un concorso per valorizzare e preservare le nostre tradizioni.

“Concorso Poesia del Dialetto Reggino della Città Metropolitana” è il contest lanciato dall’Accademia del Tempo Libero di Reggio Calabria.

Una gara a colpi di vernacolo per riscoprire le nostre radici e valorizzarle, alla riscoperta della nostra antica cultura. Un modo per mettere in luce e dare libero sfogo alla vena artistica, poetica, in questo caso, che tanti reggini posseggono.

La proposta dell’Accademia è di tirare fuori dal cassetto poesie e liriche, e presentarle al concorso intitolato, in questa sua prima edizione, alla memoria del poeta e scrittore reggino Nicola Giunta, di cui quest’anno ricorre il cinquantesimo dalla morte.

Al termine del concorso verranno premiati i primi tre classificati, ad insindacabile giudizio della giuria, formata da personalità di cultura soci dell’Accademia.

Ogni poeta potrà partecipare con un massimo di tre liriche, inedite e mai premiate, che vanno consegnate presso la segreteria dell’Accademia, allo Zanotti Bianco.

Ogni poesia non dovrà superare i quaranta versi. 

La giuria assegnerà i premi fondando il suo giudizio sull’originalità ed il valore etico del contenuto, la genuinità del dialetto ed il valore poetico dell’ispirazione.

La partecipazione al concorso è completamente gratuita.

I candidati finalisti saranno avvisati della cerimonia di premiazione che si terrà il 17 gennaio 2019 presso la sede dell’Accademia. Il premio per il primo classificato è di 300 euro più la tessera associativa per l’anno 2019, il secondo classificato riceverà 200 euro e 100 euro il terzo.

Il regolamento completo e le modalità di partecipazione sono pubblicati sul sito dell’associazione www.accademiadeltempolibero.it

 

Rassegna On Line Cerimonia di Inaugurazione 20mo anno sociale 208/2019

CalabriaPost

https://www.calabriapost.net/attualita/accademia-tempo-libero-successo-per-la-cerimonia-di-inaugurazione-dell-anno-sociale

Accademia del Tempo Libero – Zanotti Bianco gremito per la ventesima Cerimonia di inaugurazione dell’anno sociale

Sulle note delle più famose colonne sonore del grande cinema si apre la ventesima stagione dell’Accademia del Libero di Reggio Calabria.

Cerimonia di inaugurazione che ha visto ampia partecipazione da parte di soci e cittadini che hanno gremito l’Auditorium Zanotti Bianco.

Le parole della Presidente Silvana Velonà hanno dato il via a questa nuova stagione sociale colma di eventi di spessore, quest’anno ulteriormente arricchita dalla collaborazione con Fondazione Febea, Archigramma e Musika Agorà. Dopo la presentazione del nutrito programma e i ringraziamenti al Presidente Onorario Pietro Morabito per il suo prezioso supporto e a tutto il direttivo per il considerevole lavoro che svolge nel corso dell’anno,  la Presidente Velonà ha dato la parola al Vicepresidente Celeste Giovannini, che nonostante i suoi impegni professionali, rappresenta una delle colonne portanti del sodalizio.

Presente per l’augurio di buon lavoro il Sindaco Giuseppe Falcomatà che ha posto l’accento sull’importanza dell’associazionismo: “Abbiamo bisogno del supporto delle associazioni, che ci affianchino nel lavoro di crescita culturale che l’Amministrazione ha intrapreso e che sta portando avanti con grande dedizione. L’Accademia rappresenta un tassello prezioso, come altre realtà del territorio, linfa vitale per la nostra crescita sociale. Crescita che passa, anche dal punto di vista economico, dalla promozione di tutta l’area metropolitana”. Ed ha accennato, Falcomatà, all’imminente arrivo in città dei 700 tour operator tedeschi che, a seguito di 15 sopralluoghi, hanno scelto la nostra terra, dopo Dubai, Canada, Portogallo, per la sessantottesima edizione del loro Meeting sul turismo.

E poi spazio alla musica, quella emozionante, legata ai film più belli della storia del cinema d’autore, magistralmente interpretata dalla Concert Band di Melicucco, diretta dal M° Maurizio Managò che ne ha curato anche gli arrangiamenti per renderla eseguibile anche dal flauto del Maestro Alessandro Carere, con un risultato strepitoso che ha meritato la standing ovation della platea.

Piovani, Rota, Morricone, Piazzolla, con una chicca finale, la Baarìa nella versione per le bande, donata dal Maetro Morricone alla Banda dell’Arma dei Carabinieri, ed eseguita in Accademia con grande emozione da parte del pubblico.

La torta finale, offerta a tutti i presenti, ha concluso dolcemente la bella serata.

Il programma di ottobre e i moduli per l’iscrizione sono on-line sul sito dell’Accademia www.accademiadeltempolibero.it

 

20 Anni per Accademia – Cerimonia Inaugurazione

                                                                                                                                                 (Foto Archivio)

Venti candeline per l’Accademia del Tempo Libero che sabato 6 ottobre, alle ore 18,  riparte, dopo la consueta pausa estiva, con una nuova entusiasmante stagione culturale, quest’anno ancora più ricca grazie ad alcune novità. Una vera e propria task force della cultura per dar vita ad un programma di eventi copiosi e variegati. Quattro associazioni Accademia, Fondazione Febea, Archigramma e Musika Agorà, uniscono le proprie forze per proporre alla città un programma d’alto livello fatto di incontri culturali, viaggi, musica, eventi, attività ricreative, concorsi, sport, medicina, convivialità.

E la riapertura, come sempre in grande stile, è stata affidata ad un concerto della Concert Band di Melicucco, diretta dal M° Maurizio Managò, e la partecipazione straordinaria del M° Alessandro Carere.

La serata sarà aperta all’intera città.

Annotazione
In Evidenza