Reggio Calabria
Get Adobe Flash player
Log In
Iscriviti alla Newsletter

* I campi sono obbligatori
Calendario
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Mag    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Meteo
18/10/2018, 07:09
Sereno
Sereno
21°C
Temperatura percepita: 20°C
Pressione: 1010 mb
Umidità: 77%
Vento: 11 km/h N
Raffiche di vento: 32 km/h
UV-Index: 0
Alba: 07:09
Tramonto: 18:16
Previsione 18/10/2018
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
24°C
Vento: 14 km/h SSE
Raffiche di vento: 18 km/h
max. UV-Index: 4
Notte
Pioggia
Pioggia
17°C
Vento: 7 km/h SE
Raffiche di vento: 11 km/h
max. UV-Index: 4
Previsione 19/10/2018
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Temporali
Parzialmente Soleggiato con Temporali
25°C
Vento: 11 km/h S
Raffiche di vento: 14 km/h
max. UV-Index: 3
Notte
Prevalentemente Sereno
Prevalentemente Sereno
17°C
Vento: 4 km/h SSO
Raffiche di vento: 11 km/h
max. UV-Index: 3
 

Ufficio Stampa

Rassegna On Line Cerimonia di Inaugurazione 20mo anno sociale 208/2019

CalabriaPost

https://www.calabriapost.net/attualita/accademia-tempo-libero-successo-per-la-cerimonia-di-inaugurazione-dell-anno-sociale

Accademia del Tempo Libero – Zanotti Bianco gremito per la ventesima Cerimonia di inaugurazione dell’anno sociale

Sulle note delle più famose colonne sonore del grande cinema si apre la ventesima stagione dell’Accademia del Libero di Reggio Calabria.

Cerimonia di inaugurazione che ha visto ampia partecipazione da parte di soci e cittadini che hanno gremito l’Auditorium Zanotti Bianco.

Le parole della Presidente Silvana Velonà hanno dato il via a questa nuova stagione sociale colma di eventi di spessore, quest’anno ulteriormente arricchita dalla collaborazione con Fondazione Febea, Archigramma e Musika Agorà. Dopo la presentazione del nutrito programma e i ringraziamenti al Presidente Onorario Pietro Morabito per il suo prezioso supporto e a tutto il direttivo per il considerevole lavoro che svolge nel corso dell’anno,  la Presidente Velonà ha dato la parola al Vicepresidente Celeste Giovannini, che nonostante i suoi impegni professionali, rappresenta una delle colonne portanti del sodalizio.

Presente per l’augurio di buon lavoro il Sindaco Giuseppe Falcomatà che ha posto l’accento sull’importanza dell’associazionismo: “Abbiamo bisogno del supporto delle associazioni, che ci affianchino nel lavoro di crescita culturale che l’Amministrazione ha intrapreso e che sta portando avanti con grande dedizione. L’Accademia rappresenta un tassello prezioso, come altre realtà del territorio, linfa vitale per la nostra crescita sociale. Crescita che passa, anche dal punto di vista economico, dalla promozione di tutta l’area metropolitana”. Ed ha accennato, Falcomatà, all’imminente arrivo in città dei 700 tour operator tedeschi che, a seguito di 15 sopralluoghi, hanno scelto la nostra terra, dopo Dubai, Canada, Portogallo, per la sessantottesima edizione del loro Meeting sul turismo.

E poi spazio alla musica, quella emozionante, legata ai film più belli della storia del cinema d’autore, magistralmente interpretata dalla Concert Band di Melicucco, diretta dal M° Maurizio Managò che ne ha curato anche gli arrangiamenti per renderla eseguibile anche dal flauto del Maestro Alessandro Carere, con un risultato strepitoso che ha meritato la standing ovation della platea.

Piovani, Rota, Morricone, Piazzolla, con una chicca finale, la Baarìa nella versione per le bande, donata dal Maetro Morricone alla Banda dell’Arma dei Carabinieri, ed eseguita in Accademia con grande emozione da parte del pubblico.

La torta finale, offerta a tutti i presenti, ha concluso dolcemente la bella serata.

Il programma di ottobre e i moduli per l’iscrizione sono on-line sul sito dell’Accademia www.accademiadeltempolibero.it

 

20 Anni per Accademia – Cerimonia Inaugurazione

                                                                                                                                                 (Foto Archivio)

Venti candeline per l’Accademia del Tempo Libero che sabato 6 ottobre, alle ore 18,  riparte, dopo la consueta pausa estiva, con una nuova entusiasmante stagione culturale, quest’anno ancora più ricca grazie ad alcune novità. Una vera e propria task force della cultura per dar vita ad un programma di eventi copiosi e variegati. Quattro associazioni Accademia, Fondazione Febea, Archigramma e Musika Agorà, uniscono le proprie forze per proporre alla città un programma d’alto livello fatto di incontri culturali, viaggi, musica, eventi, attività ricreative, concorsi, sport, medicina, convivialità.

E la riapertura, come sempre in grande stile, è stata affidata ad un concerto della Concert Band di Melicucco, diretta dal M° Maurizio Managò, e la partecipazione straordinaria del M° Alessandro Carere.

La serata sarà aperta all’intera città.

Dialetto patrimonio identitario

Il dialetto, importante elemento d’identità territoriale, antica testimonianza di vissuto collettivo, cultura locale, usi e costumi, memoria storica che giunge ai nostri giorni, ancora al centro delle iniziative dell’Accademia del Tempo Libero di Reggio Calabria e della Fondazione Febea.

Un tassello identitario di non poco conto che merita attenta tutela è stato il punto focale di un incontro che si è tenuto presso l’Auditorium Zanotti Bianco, sede dell’associazione.

Una serata interessante, condotta dalla professoressa Mimma Gurnari, che ha visto la partecipazione del poeta Giuseppe Ginestra e del chitarrista Aurelio Mantica, che hanno, rispettivamente, recitato splendide poesie, e cantato muttette reggine. Presenti anche il Presidente del Consiglio Comunale, Demetrio Delfino, appassionato di vernacolo e grande scoperta dell’Accademia come poeta dialettale, e l’Assessore Comunale Lucia Nucera.

L’iniziativa che ha fatto da sfondo all’incontro è stata la pubblicazione del dizionario della lingua reggina, a cura di autore Salvatore Ventura, edito da Laruffa.

Il volume di Ventura fornisce validi spunti per conoscere e approfondire le caratteristiche della lingua della nostra città, attraverso oltre 7000 lessemi esaminati nell’aspetto fonetico, etimologico, significato letterale e traslato, nell’ambito d’uso, nelle variabili di zona, etc.

Una raccolta meticolosa, composta in un unicum fondamentale per conservare la lingua locale, peculiarità di questo popolo.

L’iniziativa dell’Accademia parte da un punto molto importante: il dialetto è stato discriminato per molto tempo da pregiudizi ma negli ultimi anni si è verificata un’inversione di tendenza, favorita anche dagli intellettuali, dai pedagogisti e dalla politica stessa tanto da portare all’istituzione, da un paio di anni, della giornata nazionale del dialetto.

Ciò che è scaturito è che un punto di contatto tra i delatori e i sostenitori esiste e sta nel dato incontrovertibile che dialetto e lingua nazionale hanno pari dignità: entrambi derivano dal latino anche se diverso è il loro punto di partenza e il loro percorso diacronico.

 

 

Concorso a premi per gli studenti: “Per una Reggio bella e civile”. Tante iniziative in partenza a febbraio

La Presidente Velonà

 

Tante le nuove iniziative che stanno per partire all’Accademia del Tempo Libero di Reggio Calabria.

Non solo proposte nuove ma anche appuntamenti già collaudati, che hanno riscosso successo negli scorsi anni. Tra le novità, una in particolare, coinvolgerà il mondo studentesco reggino.

Ma partiamo dall’iniziativa che si ripropone a grande richiesta: il “Corso badanti” che ripartirà l’8 febbraio per offrire supporto a chi intraprende questa delicata attività, ma anche a chi già la svolge, per migliorare il servizio offerto nell’assistenza agli anziani: usare correttamente la lingua italiana di base (molti, infatti, sono stranieri e la lingua a volte può costituire un ostacolo); prendersi cura dell’ anziano; eseguire atti assistenziali, come un’iniezione, la rilevazione della pressione arteriosa e della glicemia, la somministrazione corretta dei farmaci; preparare i pasti agli orari e secondo le indicazioni ricevute; curare l’igiene dell’anziano e dell’ambiente domestico, e tanto altro.

Il 9 febbraio, poi, partirà una iniziativa nuova di zecca. Un ciclo di conversazioni sul diritto di famiglia, che potrà essere utile agli appassionati dell’argomento o a chi ha qualche problema legale inerente ai rapporti di famiglia. Gli incontri saranno condotti dal notaio Domenica Cortese e da Roberta Silvestro, docente presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali, Università Mediterranea Reggio Calabria Tanti e interessanti i temi che verranno affrontati, come le differenti tipologie di unione, i diritti e i doveri dei coniugi e dei conviventi, diritti e doveri connessi alla genitorialità, rapporti di famiglia, rapporti patrimoniali, tutto ciò che concerne la crisi familiare e diritti ereditari dei coniugi. La partecipazione è aperta a tutti gratuitamente, è prevista solo una esigua quota di iscrizione quale contributo alle spese.

E passiamo all’iniziativa dedicata ai ragazzi.

L’Accademia, sempre sensibile alla crescita sociale e culturale della città, con questa proposta intende fare leva sui giovani, che rappresentano la speranza di rinascita della nostra terra, non solo dal punto di vista economico, ma anche morale e civile, affinché mettano in campo il loro entusiasmo e la loro creatività per accrescere, attraverso la comunicazione immediata, il senso di appartenenza alla Comunità, e consolidino il convincimento che la Reggio “bella e civile” si può realizzare solo con la collaborazione di tutti.

L’iniziativa è rivolta agli allievi delle ultime tre classi degli Istituti della scuola secondaria di secondo grado, con l’intento di sollecitarli a recuperare l’orgoglio di appartenenza alla comunità riconoscendo l’importanza delle proprie radici culturali; sollecitare la riflessione sul tema della legalità, della solidarietà, della condivisione, dell’educazione civica; assumere il rispetto delle regole come habitus mentale nella prassi del vivere quotidiano; tenere comportamenti responsabili nei confronti dell’ambiente e delle cose comuni.

Un modo per coinvolgerli nella crescita sociale e culturale della nostra bella città insomma. Al migliore prodotto classificato per ciascuna sezione del concorso (forma grafica – forma multimediale) verrà assegnato un premio in danaro pari a 500 euro; gli altri lavori ritenuti meritevoli verranno pubblicizzati nei modi idonei previo accordo con il referente scolastico.

Di seguito le locandine degli eventi:

 

Reggio Bella e Civile – Concorso a premi per le scuole

Scarica (DOCX, 91KB)

Conversazioni sul diritto di famiglia aperte alla città

Scarica (PDF, 677KB)

Corso per badanti – II edizione

Scarica (PDF, 619KB)

Annotazione
  • Concorso poesia dialettale

    Partono le iscrizioni al concorso di poesia in dialetto reggino della Città Metropolitana. Scarica il regolamento per partecipare leggi »
In Evidenza