Reggio Calabria
Get Adobe Flash player
Log In
Iscriviti alla Newsletter

* I campi sono obbligatori
Calendario
luglio: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Meteo
21/07/2018, 05:49
Sereno
Sereno
24°C
Temperatura percepita: 23°C
Pressione: 1010 mb
Umidità: 62%
Vento: 4 km/h NNE
Raffiche di vento: 4 km/h
UV-Index: 0
Alba: 05:51
Tramonto: 20:16
Previsione 21/07/2018
Giorno
Soleggiato
Soleggiato
33°C
Vento: 11 km/h O
Raffiche di vento: 14 km/h
max. UV-Index: 11
Notte
Sereno
Sereno
25°C
Vento: 4 km/h ESE
Raffiche di vento: 14 km/h
max. UV-Index: 11
Previsione 22/07/2018
Giorno
Prevalentemente Soleggiato
Prevalentemente Soleggiato
34°C
Vento: 14 km/h N
Raffiche di vento: 22 km/h
max. UV-Index: 11
Notte
Nubi Intermittenti
Nubi Intermittenti
25°C
Vento: 11 km/h NNE
Raffiche di vento: 22 km/h
max. UV-Index: 11
 

‘A ME’ TERRA SI CHIAMA CALABBRIA

‘A me’ terra si chiama Calabbria ! Beddha e ggenerusa pa’ so’ musica, pa’ so’

curtura, pi so’ calabbrisi. O terra rradiusa, tu si ‘a me’ terra, ‘a me’ vita, i me’

rradici, ‘a me’ curtura, ‘a me’ vogghia di vìviri, ‘a me’ liartà, ‘a me’ libbertà. Tu si’

‘a terra ‘i me’ patri, ‘i me’ mamma, ri me’ ‘ntinati, ri me’ affetti. Accà nascimmu,

‘ccà nasciru ‘i me’ figghi ! Sentu ‘u prufumu ra to’ “tepida staggiuni”, ‘u caluri ra

to’ stati, ‘i culuri ru to’ autunnu, ‘a mitizza ru to’ nvernu. Amu ‘u sciauru ri to’

castagni, ‘a biddhizza ri to’ muntagni e du’ to’ mari, l’idioma ra to’ ggenti.

Calabbria, rucissima e amata terra mia…t’amu pa’ to’ immenza ed eterna

curtura, pa’ to’ gluriusa storia. ‘I tija, amata Calabbria, passaru randi navicaturi,

artisti, filosufi e conquistaturi. ‘I ccà partiru longhi undi di ‘migranti e ccà

rrìvanu a milli a milli pi’ cercari ‘na strata di lavuru e la via dill’amuri. Accà,

Calabbria cara, l’ospiti è ssacru comu sacra è lla vita e, pi’ ‘sta vita, ti difendu

dill’amari bucchi ri profanaturi, ri latri e di la mala ggenti. Ti prumettu chi

cumbattu l’usurpaturi e cu’ ti voli fari viulunza, ristruggiu tutti li mbrugghiuni,

conquistaturi e farsi libberaturi. Eccu pirchì restu, ‘a me’ dignità è ‘a tua: ‘a

Calabbria ‘e calabbrisi, l’Italia ‘e taliani e o’ bbonu ‘ntendituri c’abbastanu pocu

palori. VIVA ‘A CALABBRIA, VIVA L’ITALIA, VIVA ‘STU POPULU LIBBERU E

SUVRANU !!!

 Salvatore Marrari RC   2 giugno 2014 ore 23,55

Annotazione
  • La Leggenda Morricone

    Nuovo evento non presente nel programma. Il 30 giugno, in Accademia, evento musicale dedicato al Maestro Morricone.leggi »
In Evidenza