Reggio Calabria
Get Adobe Flash player
Log In
Iscriviti alla Newsletter

* I campi sono obbligatori
Calendario
Aprile: 2019
L M M G V S D
« Gen    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
Meteo
18/04/2019, 12:41
Soleggiato
Soleggiato
18°C
Temperatura percepita: 23°C
Pressione: 1020 mb
Umidità: 63%
Vento: 7 km/h OSO
Raffiche di vento: 7 km/h
UV-Index: 7
Alba: 06:18
Tramonto: 19:36
Previsione 18/04/2019
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Temporali
Parzialmente Soleggiato con Temporali
21°C
Vento: 11 km/h OSO
Raffiche di vento: 18 km/h
max. UV-Index: 8
Notte
Parzialmente Nuvoloso
Parzialmente Nuvoloso
12°C
Vento: 4 km/h SSE
Raffiche di vento: 14 km/h
max. UV-Index: 8
Previsione 19/04/2019
Giorno
Prevalentemente Soleggiato
Prevalentemente Soleggiato
20°C
Vento: 11 km/h SO
Raffiche di vento: 18 km/h
max. UV-Index: 8
Notte
Sereno
Sereno
12°C
Vento: 4 km/h SSE
Raffiche di vento: 14 km/h
max. UV-Index: 8
 

Viaggi e Gite

Soggiorno benessere a Ischia

L’Accademia del Tempo Liberodi Reggio Calabria e la Fondazione Febea organizzano un SOGGIORNO BENESSERE a ISCHIA dal 5 al 12 ottobre 2014 presso
HOTEL TERME ALEXANDER Via Cristoforo Colombo 1 – Ischia Porto Centro.

PROGRAMMA DI MASSIMA

Il programma prevede :
-Viaggio di A/R in pullman da Reggio Calabria a ISCHIA Hotel Alexander
-Soggiorno in Hotel centrale 4 stelle con trattamento di pensione completa (bevande ai pasti incluse (1/4l. vino, 1/2l. acqua);
-uso delle piscine termali, percorso Kneipp, docce emozionali, palestra;
-Convenzione S.S.N. per cure termali: Fango-Bagni, Bagni Termali, Cure Inalatorie;
-Possibilità di escursioni facoltative in località d’interesse storico- artistico- paesaggistico a Ischia e dintorni ( a carico dei partecipanti )

Condizioni per l’effettuazione del viaggio:
IL viaggio, come da programma, si effettua con un numero minimo di 30 persone
Per le prenotazioni telefonare al numero 3392956081

Annullamenti:
in caso di annullamento della partenza non saranno rimborsati:
-fino al 20 settembre € 50,00
-Dal 21 al 25 settembre il 50% della quota
-Oltre tale termine l’intera quota
Nessuna penale in caso di sostituzione alle stesse condizioni

IL DIRETTIVO

.

Viaggio a Siracusa 24 e 25 Maggio

VIAGGIO A  Siracusa il 24 ed il 25 MAGGIO PER ASSISTERE ALLE TRAGEDIE GRECHE

Sabato 24 maggio: partenza da Reggio Cal ore 7,00 ( Ponte di San Pietro) ore 7,10 (Piazza Indipendenza) ore 7,20 (Ponte della Libertà) in pullman G.T per Siracusa.

Sosta ad Acicastello per il pranzo libero- passeggiata per le vie fino al  castello.

Proseguimento per Noto , sistemazione presso il Grand Hotel Sofia;  Ore 17,00 trasferimento al Teatro per la visione della tragedia “ Agamennone” – rientro in hotel – cena e pernottamento.

Domenica 25 maggio: colazione – ore 9 partenza per la visita della villa romana del Tellaro vicino Noto

Rientro in hotel – pranzo- ore 15,30 circa  partenza per Siracusa – tempo libero – ore 17, 30  trasferimento al teatro per la rappresentazione della tragedia  Coefore – Eumenidi; Rientro a Reggio Calabria in tarda serata.

Saldo della quota entro il 30 aprile.

 

Viaggio in Umbria

La partenza è alle porte ma c’è ancora la possibilità di partecipare al viaggio in Umbria organizzato per i soci dell’Accademia del Tempo Libero. Di seguito il programma di massima:

Mercoledì 23: partenza da Reggio Calabria ore 6,00 in pullman GT per Montecassino (Km 570) soste tecniche intermedie Arrivo previsto ore 15,00. Visita dell’ Abbazia ;trasferimento in hotel a Cassino – cena e pernottamento.

Montecassino è un rilievo di 520 m di altitudine . Attorno all’anno 529, San Benedetto da Norcia stabilì su questo rilievo il proprio primo monastero .Durante la seconda guerra mondiale, nel 1944, l’edificio fu distrutto dai bombardamenti degli alleati e successivamente ricostruito. E’ sede di una importantissima biblioteca che conta 72.101 , codici, pergamene, cinquecentine etc

Giovedì 24: colazione – ore 8,30 partenza per Todi ( km 243 ) pranzo libero e visita della cittadina con guida.
la città sorge su una collina a 418 m s.l.m.. La centrale Piazza del Popolo è una delle più importanti e interessanti del Medioevo. Attorno vi sorgono i monumenti più insigni di Todi prevalentemente di stile gotico: Duomo dell’Annunziata. (XII – XIV)nel cui interno è un affresco che si ispira al Il Giudizio universale di Michelangelo ; Palazzo dei Priori, Palazzo del Capitano ;Chiesa di San Fortunato dove c’è l’immagine ad affresco del beato Jacopone da Todi.

Proseguimento per Gubbio ( Km 75)
Gubbio fu una città umbra con il nome di Ikuvium o Iguvium Testimonianze del periodo umbro sono le Tavole eugubine (XV secolo) La città di Gubbio è strettamente legata a S. Francesco che vi fu accolto dalla famiglia Spelonga dopo il suo abbandono della casa paterna. Monumenti importanti sono: Il Palazzo Ducale ( 1470), la Cattedrale dei Santi Mariano e Giacomo, Il Teatro romano, Il Palazzo del Capitano del Popolo
Trasferimento a Perugia (Km 41 )
Perugia è città d’arte, fondata dagli Etruschi. Tra le sue attrattive: La Fontana Maggiore (1275-1278) uno dei principali monumenti di tutta la scultura medievale; l’ Arco Etrusco, III secolo a.C. su cui è incisa la scritta “Augusta Perusia”; la Rocca Paolina fino al 1860 simbolo del potere papale sull’antico comune; Le Aree archeologiche ( Il Pozzo etrusco , Il Mosaico di Orfeo e le fiere o di Santa Elisabetta nelle antiche terme romane); Le mura di Perugia e la città vecchia. sistemazione in Hotel cena e pernottamento.

Venerdì25  colazione in hotel – partenza per Assisi ( km 26 ) Visita della città con guida

Assisi è antichissima  e conosciuta per essere la città in cui nacquero, vissero e morirono san Francesco, patrono d’Italia, e santa Chiara. Oltre alle famosissime chiese :Basilica di San Francesco d’Assisi ,Basilica di Santa Chiara ,Cattedrale di San Rufino Chiesa di Santa Maria Maggiore, si possono  ammirare :il Palazzo vescovile, dove San Francesco fece la rinuncia ai beni paterni, L’Anfiteatro romano (prima metà del I secolo d.C), la Rocca maggiore   , la Piazza del Comune.

Pranzo libero . rientro a Perugia. Ore 16, 30 visita della città con guida .Rientro in hotel , cena e pernottamento.

Sabato 26 : colazione in hotel – tempo libero per una passeggiata in città .Ore 11,00 partenza per Castiglione del Lago ( Km 53 ) pranzo libero – visita della cittadina

Castiglione del Lagosorge su di un sperone calcareo che in origine era la quarta isola del lago La Castiglione moderna si è sviluppata nella fascia pianeggiante ad occidente dal centro storico medievale.  Questo territorio per la sua posizione strategica fu oggetto di contesa, prima tra gli Etruschi ed i Romani, in seguito tra le cittadine toscane e Perugia. Castiglione del Lago ospita tra la fine di aprile e l’inizio di maggio “Coloriamo i Cieli”, manifestazione durante la quale i cieli della città si riempiono di aquiloni . Monumenti simbolo sono : Il palazzo ducale o Palazzo della Corgna, il Castello del Leone  caratteristico per la torre triangolare,la  Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena,   che conserva la “Madonna in trono”, di Eusebio da San Giorgio, allievo del Perugino.

– ore 17,00 partenza per Caserta ( km 357 ) arrivo previsto ore 20,30 – sistemazione presso l’ hotel “ dei Cavalieri”, cena e pernottamento.

Domenica 27 : colazione in hotel –  visita della Reggia di Caserta

la reggia o Palazzo Reale di Caserta, è una dimora storica (  terminata nel1845appartenuta alla casa reale dei Borbone di Napoli, proclamataPatrimonio dell’umanità dall’UNESCO. è la più grande residenza reale del mondo, risultando un grandioso complesso di 1200 stanze e 1742 finestre definita l’ultima grande realizzazione del Barocco italiano  dispone di 1026 fumaroli e 34 scale. All’interno, oltre alle caratteristiche architettoniche, si possono ammirare interessanti collezioni di opere d’arte. La reggia  è circondata da un vasto parco, in cui sono presenti diverse fontane e la famosa Grande Cascata, e il giardino all’inglese, caratterizzato da fitti boschi.

pranzo in hotel – tempo libero- ore 16,00 partenza per Reggio Calabria ( Km 513 )- soste tecniche intermedie – Arrivo presunto ore 22,30 )

Pagamento a saldo della quota di partecipazione entro il 12 aprile p.v.

Annotazione
In Evidenza